Hopwine 2020
Hopwine 2020

Hopwine 2020

Dal 18 al 25 maggio 2020 ci sarà Hopwine 2020, il primo salone del vino.. online. Si, avete letto bene. Online. In tempi di Coronavirus dove molte manifestazioni come il Vinitaly di Verona o ProWein di Duesseldorf sono state cancellate nasce Hopwine, un’innovazione guidata dalla collaborazione di tre giocatori del settore vitivinicolo: Tyméo Agency,  Vinovae e Alo-Viti che hanno inventato la prima fiera virtuale del vino in cui le degustazioni sono molto reali.

Di cosa si occupa il progetto?

Durante le date di apertura della fiera Hopwine 2020 (dal 18 al 25 maggio 2020), i professionisti del vino internazionali visitano gli stand virtuali delle cantine, chiacchierano con loro e scelgono i vini che vogliono assaggiare.

Alla fine dello spettacolo, Hopwine reimballa le bottiglie dei produttori in campioni certificati da 2 cl e le spedisce in tutto il mondo ai professionisti che le hanno richieste.

Hopwine è sicuramente la fiera più economica al mondo. I produttori pagano solo le tasse in base al numero di visitatori del proprio stand. Gli acquirenti non hanno nulla da pagare per i campioni di vino. Infine, vengono evitati tutti i viaggi e le spese generate. 

E l’Italia? Il Consorzio del vino Chianti Classico sarà l’unico Consorzio rappresentante del Made in Italy fra gli espositori. Allo stand del Consorzio del vino Chianti Classico parteciperanno ben 22 aziende prestigiose a marchio Gallo Nero, produttrici della storica e famosa denominazione toscana.

Per maggiori informazioni visita direttamente il sito di Hopwine  
Per approfondimenti dai un occhiata all’articolo de Il Sole 24 Ore 


“Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo.” *

ERNEST HEMINGWAY 

*Dal libro: Morte nel pomeriggio

Ti piace il Vino? Dai un occhiata ai nostri articoli dedicati al Vino